da “La Voce del Popolo” di Fiume

Come è stato più volte ribadito, dal 18 al 23 ottobre in tutto il mondo verrà celebrata la Settimana della lingua italiana, quest’anno dedicata a Dante Alighieri in occasione del 700.esimo anniversario della sua morte. Il tema dell’evento è, dunque, “Dante, l’italiano” e il desiderio a livello globale è di ricordare non solo la figura del poeta, ma anche l’importanza della lingua letteraria italiana. All’Istituto Italiano di Cultura di Zagabria, avrà luogo oggi la consegna dei premi ai vincitori della XXVII edizione del Concorso nazionale di lingua italiana 2021. A organizzare la gara è stata l’Agenzia nazionale per l’educazione e l’istruzione.

La consegna dei premi di quest’anno si svolgerà all’insegna del tema “Dante. Dal V canto a oggi” ed è stata organizzata dall’Istituto italiano di cultura, in collaborazione con i lettori per la lingua italiana delle Università di Fiume, Spalato e Zagabria.

Alle ore 18 verrà inaugurata una mostra di lavori, accompagnata dalla consegna dei premi ai vincitori della gara artistica per le scuole elementari e medie superiori “Na putu s Danteom” (In viaggio con Dante). Ad organizzare questo ultimo evento è sono le sezioni zagabrese e zaratina della Società Dante Alighieri.

Sempre oggi, sono in programma in diverse loclità appuntamenti dedicati al Sommo Poeta. Alla Comunità degli Italiani di Pola avrà luogo oggi alle ore 12 la seconda sessione del Seminario di aggiornamento professionale dal titolo “Viaggio tra le righe degli scrittori della Comunità Nazionale Italiana. La lingua italiana quale veicolo trasmissivo e divulgativo dell’identità nazionale. Dagli obiettivi formativi del Curricolo di lingua italiana/Lingua e letteratura italiana-Lingua materna ai percorsi di interdisciplinarietà”.

Il seminario di aggiornamento professionale nazionale va ad inserirsi nel calendario degli eventi della settimana della lingua italiana nel mondo, nonché è attinente al cartellone degli eventi per il 700.esimo anniversario della morte di Dante Alighieri.

A Umago, al Teatro cittadino “Antonio Coslovich” alle ore 10.30 (scuole) e alle ore 20 (pubblico) sono in programma proiezioni del film “Alida”. L’evento è promosso in collaborazione con l’Università Popolare di Trieste, la Città di Umago, la Comunità degli Italiani di Umago, l’Unione Italiana e l’Ente FESTUM Umago.

Comment(0)