Un patto di collaborazione nel caso in cui Nova Gorica e Gorizia diventassero Capitale Europea della Cultura nel 2025. Questo, fra i tanti, è stato uno dei temi centrali dell’incontro tra il sindaco di Gorizia, Rodolfo Ziberna, e i rappresentanti dell’Università Popolare di Trieste, il presidente Emilio Fatovic e il segretario generale Fabrizio Somma.
Sul tavolo, l’opportunità che i due enti lavorino insieme per sviluppare iniziative comuni, da attuare a partire dai prossimi mesi, dal potenziale ancora maggiore se la candidatura di Nova Gorica e Gorizia a Capitale Europea della Cultura andasse a buon fine. Oggi, l’UPT è strumento del Governo per gli aiuti alla Comunità Italiana nei territori ceduti in Istria, a Fiume e nella Dalmazia.
Nella foto, da sinistra, il presidente UPT Emilio Fatovic, il sindaco Rodolfo Ziberna e il segretario generale UPT Fabrizio Somma, accolti in Municipio prima del DPCM del 18 ottobre 2020.
Comment(0)