Oggi, il Presidente e il Direttore Generale dell’Università Popolare di Trieste, rispettivamente Maria Cristina Benussi e Fabrizio Somma, hanno incontrato il Preside del Liceo italiano Michele Scalembra e la Direttrice della Scuola Elementare Italiana “Dolac” Nadia Poropat.

Con il Preside Scalembra, si è parlato del progetto realizzato nel triennio scolastico passato: i ragazzi di Fiume e i ragazzi del Liceo “Tito Livio” di Martina Franca hanno svolto, coordinati dai rispettivi Presidi e da un gruppo di docenti appassionatamente coinvolti, un progetto condiviso sul “Giorno del Ricordo” e sulla storia recente dell’Adriatico orientale, avente per oggetto esodo, foibe e dialogo tra esuli e rimasti.

In seguito, il gruppo di Fiume è stato invitato a Martina Franca, ad una rappresentazione teatrale sul Trattato di pace e sull’esodo, in occasione del 70° anniversario. In tale occasione, hanno presentato alcuni video, una recita e una presentazione in PowerPoint sul tema dell’esodo, con accento particolare sul Trattato di Parigi del ’47 e sulle sue conseguenze.

A conclusione del progetto, i ragazzi di Fiume e Martina Franca, hanno avuto un incontro istituzionale a Palazzo Montecitorio a Roma, dove sono stati accolti dall’On. Ettore Rosato, dall’On. Simona Flavia Malpezzi e dal Ministro Plenipotenziario del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Francesco Saverio De Luigi, che si sono complimentati con loro per il lavoro svolto. Numerose le Autorità intervenute.

Il Preside Scalembra, molto soddisfatto per i risultati raggiunti, ha auspicato che ci sia altra possibilità di favorire i ragazzi di Fiume, con progetti da realizzare magari con altre scuole.

Missione a Fiume, dei dirigenti dell’Università Popolare di Trieste
0.00(0 votes)
Comment(0)