Proseguendo la serie di incontri intitolati “Mondi nascosti”, organizzati dall’Università Popolare di Trieste in collaborazione con l’Associazione Yūdansha Kyōkai – Iwama Aikidō – Trieste, mercoledì 4 aprile, alle ore 18.00 (prima replica) e alle ore 20.00 (seconda replica), alla Sala “Sbisà” di via Torrebianca 22, si terrà la conferenza “Le Yakuza: nei meandri della mafia giapponese“, a cura di Giovanna Coen.

Le Yakuza sono organizzazioni più note in occidente per i loro aspetti più folcloristici, come i tatuaggi o le dita mozzate, che per le loro attività criminali.

Un viaggio attraverso le loro origini nel periodo Edo, tra figure leggendarie avvolte di romanticismo, fino ai giorni nostri, dove la loro attività riguarda non solo il mondo del crimine, ma anche il campo politico e economico.

Una riflessione storico-culturale mirata ad offrire un’introduzione al complesso panorama della criminalità organizzata giapponese.

“MONDI NASCOSTI” alla Sala “Sbisà”
0.00(0 votes)
Comment(0)