Dal 9 all’11 febbraio 2012, nel capoluogo giuliano, si svolgeranno il XLVI Seminario linguistico-culturale e il XLI Seminario scientifico-matematico, che vedranno riuniti i docenti delle Scuole della Comunità Nazionale Italiana dell’Istria e di Fiume.
I due Seminari sono organizzati dall’Università Popolare e dall’Unione Italiana, presso l’Università degli Studi di Trieste, che collabora attivamente al progetto.
Vi prenderanno parte una cinquantina di insegnanti e professori delle Scuole elementari e medie superiori italiane, di Slovenia e Croazia.
Nei tre giorni di lavori, gli insegnanti avranno la possibilità di affrontare argomenti di loro interesse nel campo linguistico e scientifico, grazie alla qualificata partecipazione di docenti di rilievo.

Giovedì 9 febbraio, presso la Sala Atti “Francesco Cacciaguerra” della Facoltà di Scienze Politiche, dell’Università degli Studi di Trieste, dopo la cerimonia di inaugurazione e i saluti delle Autorità presenti, il prof. Ulderico Bernardi terrà la prolusione ufficiale di apertura, con Lectio Magistralis dal titolo “Le identità plurime: limiti o collanti della multiculturalità”.
Seguirà la lezione del prof. Elvio Baccarini, su “E’ possibile sviluppare contemporaneamente democrazia e multiculturalismo?”
“Trieste e le sue radici multiculturali”, sarà il tema trattato dal prof. Daniele Andreozzi.
A conclusione di serata, i partecipanti assisteranno allo spettacolo “Cercando Picasso” di Giorgio Albertazzi, al Teatro Lirico “Giuseppe Verdi”.

Venerdì 10 febbraio, i docenti della Sezione linguistico-culturale, seguiranno due lezioni: la prima su “Italo Svevo e Trieste”, tenuta dal prof. Gianpaolo Borghello, l’altra su “La società che va di corsa: ovvero Essere senza tempo”, tenuta dal prof. Diego Fusaro.
Mentre, i docenti della Sezione scientifico-matematico, ascolteranno lezioni su “Lo sviluppo sostenibile e i limiti della scienza” del prof. Giuseppe O. Longo e “Dove si ferma la scienza subentra la filosofia” del prof. Pier Paolo Rovatti.
Nel pomeriggio, i partecipanti ai due Seminari visiteranno la Mostra fotografica intitolata “Esodo: la tragedia di un popolo”, presso il Civico Museo della Civiltà Istriana, Fiumana e Dalmata. Seguiranno, le visite guidate delle Mostre “Italo Svevo e gli artisti triestini”, presentata dalla Direttrice del Museo Revoltella, dott. Maria Masau Dan, e “Italo Svevo e gli artisti”, a cura delle operatrici didattiche Patrizia Loccardi e Danica Krstic.
A conclusione, visita della Mostra “U.S. Ultima Sigaretta. Italo Svevo e il buon proposito”, a Palazzo Gopcevich, curata dalla dott. Irene Battino.

Sabato 11 febbraio, lezione congiunta del prof. Piero Paolo Battaglini su “Cibernetica per la biologia”. Seguirà, la prof. Lucia Lumbelli su “La comprensione del testo: come superare vari limiti” e la prof. Elisabetta Madriz su “Superare i limiti nel campo formativo”. A conclusione, tavola rotonda.

XLVI Seminario linguistico-culturale e il XLI Seminario scientifico-matematico
0.00(0 votes)

Post by admin

Related post

Comment(0)