ISAnche quest’anno, nell’ambito della collaborazione tra l’Università Popolare di Trieste e l’Unione Italiana di Fiume, gli studenti delle Scuole Elementari Italiane dell’Istria e di Fiume, avranno la possibilità di visitare il Laboratorio dell’Immaginario Scientifico, nella baia di Grignano.

Il Centro, propone percorsi museali tra gli exhibit interattivi della sezione Fenomena – dal Vortice d’acqua al Tornado di vapore, dal Deserto in scatola ai giochi e gli esperimenti con bolle di sapone, luci, ombre e colori – le mostre temporanee multimediali di Kaleido – spettacolari immagini su temi di scienza e attualità proiettate su maxischermi e accompagnate da musiche originali – il planetario Cosmo.
Ricchissimo inoltre il menù di laboratori di didattica informale su varie discipline scientifiche (biologia, matematica, chimica, fisica, ecologia, archeologia ecc.) e tante altre attività.

Nel pomeriggio, è previsto il trasferimento al Museo Nazionale dell’Antartide. Grazie a postazioni interattive e percorsi multimendiali, gli studenti conosceranno ogni aspetto del Continente bianco: dalle spedizioni storiche a quelle più recenti, all’avventura italiana in Antartide, fino ad approfondimenti su clima e paleoclima.

Quindi, si inizia oggi con gli alunni delle Scuole di Pola, Dignano, Rovigno e Umago. Seguiranno, l’8 aprile i ragazzi di Buie, Cittanova e Fiume (Belvedere e Dolac), il 9 aprile quelli di Parenzo e Fiume (San Nicolò e Gelsi), il 14 aprile gli studenti di Capodistria, Isola, Pirano e Sicciole.

Visite all'Immaginario Scientifico, per i ragazzi dell'Istria e di Fiume
0.00(0 votes)

Post by admin

Related post

Comment(0)