DanzaOggi, alle ore 10, nella sede del Centro di Ricerche Storiche di Rovigno, avrà inizio il Convegno intitolato “Visioni dell’Aldilà antiche e moderne”.
Dopo i saluti del Direttore del Centro, dei rappresentanti dell’Università Popolare di Trieste, dell’Unione Italiana e dell’Ateneo giuliano (presente pure il Ministro Plenipotenziario Francesco Saverio De Luigi), prenderà la parola la prof.ssa Katja Hrobat Virloget dell’Università di Primorska – Capodistria, per trattare il tema “If you fall inside, you arrive to the world beyond. Liminal landscape places in the folklore of Karst”. Seguirà, il prof. Roberto Dapit dell’Università degli Studi di Udine, con “L’Aldilà nei racconti orali della comunità resina”. Poi, sarà la volta del prof. Tomislav Vignjević dell’Università di Primorska – Capodistria, che intratterrà i presenti su “Between critique and adaptation. Beram – Hrastovlje – Valvasor”.
Dopo una breve discussione, il prof. Domenico De Martino, dell’Accademia della Crusca – Università degli Studi di Udine, prospetterà “Visioni e viaggi ultramondani prima e dopo la Commedia. Modelli culturali a confronto”. Concluderà la mattinata il prof. Franco Crevatin, dell’Università degli Studi di Trieste, parlando di “Paure e ricchezze: a proposito del latino Orcus e del greco Pluton”.

"Visioni dell’Aldilà antiche e moderne", al Centro di Ricerche Storiche di Rovigno
0.00(0 votes)

Post by admin

Related post

Comment(0)