Circa 3.700 ore di lezione svolte, attraverso l’impegno di una trentina di insegnanti. 1326 iscritti, un centinaio in più rispetto all’anno scolastico precedente.
E’ questo il lusinghiero bilancio dell’attività per il 2011-2012 della Scuola di lingue straniere dell’Università Popolare, che ieri sera, nell’Aula Magna del Liceo Classico “Dante Alighieri”, ha vissuto la cerimonia di chiusura del 66.o anno di attività.
“Oltre a una novantina di corsi di lingue straniere, cioè inglese, francese, tedesco, spagnolo, sloveno, croato, russo, cinese, giapponese, arabo, latino e greco antico – ha ricordato il Presidente dell’Università Popolare, Silvio Delbello – modulati in varie tipologie, con orari e frequenze diverse, quest’anno sono stati proposti anche corsi di disegno, storia dell’arte, feng shui, marketing e cultura enologica. Abbiamo attivato inoltre – ha aggiunto – corsi di ginnastica, taichi e taglio e cucito per adulti, oltre a quelli di teatro, disegno e scrittura creativa, musica, con lezioni individuali e collettive e minibasket per i ragazzi, organizzati nelle scuole di tutto il territorio provinciale”.
Ieri sera sono stati assegnati tre viaggi premio con destinazione Londra, Madrid e Berlino. I vincitori, estratti a sorte tra i migliori allievi dei corsi di inglese, spagnolo e tedesco, sono stati rispettivamente Silvia Aizza, Anna Rodda e Mauro Schiulaz. Consegnati inoltre 20 buoni libro da 40 euro ciascuno, messi a disposizione dei soci frequentanti i corsi di lingue.
Le lezioni dell’Università Popolare, istituzione fondata nel 1899, sono state tenute da docenti qualificati, di grado superiore o universitario, secondo le indicazioni a livello europeo relative a un “approccio comunicativo”, che mira a un adeguamento alle esigenze e alla mentalità del mondo contemporaneo. Ospitate nelle aule della Scuola Media e del Liceo “Dante”, sono state sostenute dalla collaborazione organizzativa delle rispettive direzioni didattiche.
A fine maggio, ha annunciato Delbello, ci sarà una mostra finale dei frequentatori della storica Scuola Libera dell’Acquaforte. Il fine ultimo che la Scuola si propone è di diffondere la conoscenza della stampa d’arte.
Le iscrizioni per i corsi dell’anno scolastico 2012-2013 inizieranno il 3 settembre e si continuerà a raccogliere adesioni fino al 28 settembre. I corsi inizieranno il 15 ottobre e comprenderanno anche l’insegnamento della lingua albanese e approfondimenti sulla scienza degli alimenti, di dizione e di genetica. (u.s.)

Università Popolare, 1326 iscritti
0.00(0 votes)

Post by admin

Related post

Comment(0)