banda

TORRE. Alla festa per i 120 anni della locale banda d’ottoni, uno scrosciante applauso del folto pubblico nella sala della Comunità degli Italiani ha fatto seguito alla consegna del ritratto del capo dello stato italiano Sergio Mattarella da parte del vice presidente dell’Università popolare di Trieste Manuele Braico alla presidente della Comunità Roberta Stojni„. «Il nostro presidente segue la comunità italiana in queste terre – ha detto Braico – e vi è grato per quanto fate nella salvaguardia della vostra identità culturale e linguistica». E la banda d’ottoni sicuramente fa parte del patrimonio genetico dei torresani e abregani: praticamente non c’è famiglia di cui almeno un membro non ne abbia fatto parte. (p.r.)

da “Il Piccolo” di Trieste

Un ritratto di Mattarella per i 120 anni della banda
0.00(0 votes)
Comment(0)