In data 24 luglio 2012, si è riunito il Consiglio di Amministrazione dell’Università Popolare di Trieste, per approvare l’assestamento dei bilanci preventivi dell’anno 2012, riferiti delle spese di funzionamento dell’Ente ed all’attività a favore della Minoranza Italiana in Istria, nonché per discutere delle prospettive future nell’ambito delle sue competenze, quale delegato del Ministero degli Affari Esteri Italiano e della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia nell’attività di sostegno alla Comunità Nazionale Italiana residente nei territori di insediamento storico.
Il Consiglio di Amministrazione dell’Università Popolare di Trieste ha nel suo seno i rappresentanti delle principali istituzioni cittadine, quali la Regione Autonoma del Friuli Venezia Giulia, la Provincia di Trieste, il Comune di Trieste, il Conservatorio di Musica “Giuseppe Tartini”, l’Ufficio Scolastico Regionale, la Federazione delle Associazioni degli Esuli Istriani, Fiumani e Dalmati ed è un’Istituzione profondamente radicata nel tessuto cittadino, in cui opera annualmente, pur essendo i finanziamenti ministeriali e regionali dedicati soltanto all’attività a favore dell’unica minoranza autoctona che il nostro Paese possiede al di fuori dei propri confini nazionali.
La Scuola Centrale di Lingue Estere, attività di antica tradizione dell’Università Popolare di Trieste, offre una novantina di corsi di lingue tenuti da qualificati docenti, una sempre aggiornata e rinnovata proposta di corsi in diverse discipline nel capo ricreativo e di interesse socio-culturale, senza dimenticare i corsi di musica e sport rivolti ai più giovani ed organizzati presso le sedi scolastiche della provincia. Annualmente l’Ente organizza inoltre, in collaborazione con il Comune di Muggia, il Premio Letterario Nazionale “Leone di Muggia” ed il Premio Pianistico Internazionale “Stefano Marizza”, in ricordo di Stefano, giovane e brillante collaboratore dell’Università Popolare di Trieste, scomparso nel 1996.
Nel corso della riunione, sono stati conferiti due riconoscimenti: al Sen. prof. Fulvio Camerini “con gratitudine per la pluriennale, fattiva collaborazione, quale Consigliere di Amministrazione e conferenziere presso le Comunità degli Italiani in Istria, Fiume e Dalmazia” ed al prof. Elvio Guagnini “per la pluriennale, fattiva collaborazione nel campo dell’istruzione universitaria e della formazione professionale degli insegnanti della Comunità Nazionale Italiana.

Si è riunito il Consiglio di Amministrazione dell’Università Popolare di Trieste
0.00(0 votes)

Post by admin

Comment(0)