Dal 14 al 16 febbraio 2013, nel capoluogo giuliano, si svolgeranno il XLVII Seminario linguistico-culturale e il XLII Seminario scientifico matematico, che vedono riuniti i docenti delle Istituzioni Prescolari, delle Scuole Elementari e delle Medie Superiori della Comunità Nazionale Italiana.

I due Seminari sono organizzati dall’Università Popolare e dall’Unione Italiana, presso l’Università degli Studi di Trieste, che collabora attivamente al progetto.

Giovedì 14 febbraio, presso la Sala Atti Cacciaguerra dell’Università degli Studi di Trieste, il prof. Elvio Guagnini, Delegato alla Divulgazione Scientifica, introdurrà i Seminari.
Dopo la cerimonia di inaugurazione e i saluti delle Autorità presenti, il prof. Fulvio Longato terrà la prolusione ufficiale di apertura, con Lectio Magistralis dal titolo “Quali basi per l’educazione interculturale? Una filosofia della pratica”.
Nei tre giorni di lavori, gli insegnanti avranno la possibilità di affrontare argomenti di loro interesse nel campo linguistico e scientifico, grazie alla qualificata partecipazione di docenti di rilievo, provenienti dall’Università di Trieste, ma anche da fuori città.

Venerdì 15 febbraio, i docenti della Sezione linguistico-culturale, seguiranno lezioni su “Saba e Trieste tra Ottocento e Novecento” a cura della prof. Sergia Adamo, “Antonio Tabucchi, scrittore del mistero” del prof. Elvio Guagnini e “L’esperienza intellettuale e poetica di Lina Schwarz, scrittrice per l’infanzia” del prof. Gian Paolo Marchi.
I docenti dell’altra Sezione, ascolteranno lezioni su “L’origine della massa. Il bosone di Higgs” del prof. Giuseppe Della Ricca e “Il cervello e l’apprendimento” del prof. Piero Paolo Battaglini.
Seguirà, la lezione congiunta del prof. Francesco Pira su “Dai digitali nativi ai migranti digitali: dal vecchio libro all’E-book”.
Nel pomeriggio, i partecipanti raggiungeranno Passariano di Codroipo, per la visita guidata alla mostra su “Giambattista Tiepolo” a Villa Manin. Un percorso espositivo altamente scientifico, ma allo stesso tempo didattico, che pone l’attenzione sulla maturazione artistica dell’artista e sullo stretto rapporto che il Tiepolo aveva con i suoi committenti.

Sabato 16 febbraio, i docenti delle due Sezioni, assisteranno alle lezioni su “Educare alla legalità” del prof. Paolo Pittaro e “I diritti ed i doveri vissuti dall’ottica del discente” della dott.ssa Elisabetta Madriz.

Seminari UI-UPT, per i docenti della Comunità Nazionale Italiana
0.00(0 votes)

Post by admin

Related post

Comment(0)