Farnesina 2

Si è concluso il viaggio di studio intitolato “Roma: la capitale”, che ha visto protagonisti gli studenti delle Scuole Medie Superiori Italiane di Capodistria, Isola, Pirano, Buie, Rovigno, Pola e Fiume, accompagnati dai loro docenti, guidati dalle responsabili dell’Università Popolare di Trieste, Elisabetta Lago e Fabiana Toffetti.

Il primo giorno, l’itinerario è iniziato con i Musei Vaticani, dalle mirabili opere in affresco della Cappella Sistina di Michelangelo Buonarroti, ed è proseguito con la piazza e la Basilica di San Pietro. Mentre nel pomeriggio, la comitiva ha percorso le aree urbanistiche più centrali: dalla Piazza Navona al Pantheon, dalla Via del Corso a Piazza del Popolo, da Piazza di Spagna a Trinità dei Monti, da Piazza Colonna alla Fontana di Trevi, da Piazza Venezia al Mausoleo di Vittorio Emanuele II.

Il secondo giorno, si sono recati alla Società di Studi Fiumani. Gli alunni sono stati introdotti alle attività della Società, legate all’identità culturale italiana sviluppatasi nel capoluogo quarnerino, dal Presidente Amleto Ballarini. Sotto la guida del dott. Marino Micich, hanno visionato il Museo storico di Fiume. E’ Seguita la visita del complesso urbanistico e architettonico dell’EUR.
Rientrati nel centro di Roma, si sono recati all’Altare della Patria, alla Basilica di Massenzio e ai Fori Imperiali. Hanno visitato l’Anfiteatro Flavio e, percorrendo il Colle del Palatino, sono arrivati al Museo Nazionale dell’Emigrazione Italiana, situato al Vittoriano.

Il giorno successivo, la comitiva ha raggiunto il Ministero degli Affari Esteri, dove ha avuto luogo la visita istituzionale. Nella Sala “Aldo Moro”, sono stati ricevuti dal Ministro Plenipotenziario Francesco Saverio De Luigi, della Direzione Generale per l’Unione Europea, dal Presidente Fabrizio Somma e dal Direttore Generale Alessandro Rossit, dell’Università Popolare di Trieste. E’ seguita la visita guidata alla splendida collezione d’arte contemporanea italiana, accompagnati dal prof. Ludovico Pratesi e dal dott. Locatelli.
All’uscita dal Ministero, il numeroso gruppo ha proseguito la visita della “Roma moderna”, del Parco della musica, dello Stadio Olimpico e del Foro dei Marmi.

L’ultimo giorno, il programma ha previsto la sosta alla Chiesa di Santa Maria in Cosmedin, con la famosa Bocca della Verità, al Teatro di Marcello, all’Arco di Giano, al Tempio della Fortuna Virile ed al Tempio di Vesta.

Il rientro è stato soggetto ad un lungo percorso autostradale, attraverso sei Regioni amministrative italiane, prima di raggiungere le sedi di provenienza, in Istria e a Fiume.

Il viaggio è stato di grande interesse per i partecipanti, che hanno potuto visitare per cinque giorni la Capitale d’Italia.

Studenti dell’Istria e di Fiume, in visita alla Farnesina
0.00(0 votes)
Comment(0)