“Vacanze romane” per i maturandi delle Scuole Medie Superiori di Capodistria, Isola e Pirano.
Anche quest’anno il Ministero degli Affari Esteri, l’Università Popolare di Trieste e l’Unione Italiana, hanno organizzato la tradizionale gita formativa a Roma. L’escursione, si è svolta dal 20 al 24 febbraio scorso.
Durante il viaggio d’andata gli studenti, accompagnati dai loro insegnanti, hanno avuto modo di cogliere le diversità paesaggistiche dell’area padana, quali la zona appenninica dell’Emilia Romagna e il suggestivo paesaggio collinare toscano.
L’itinerario previsto dal programma si è aperto con la visita ai Musei Vaticani e alle mirabili opere in affresco della Cappella Sistina, per proseguire poi nel fulcro della cristianità, ovvero Piazza e Basilica di San Pietro. Il tragitto della prima giornata romana ha compreso inoltre le aree urbanistiche più centrali, focalizzando l’attenzione degli alunni sulle rappresentazioni storico-artistiche più valide: da Piazza Navona al Pantheon, percorrendo la movimentata via del Corso, Piazza del Popolo, Piazza di Spagna, Trinità dei Monti, Piazza Colonna, la maestosa Fontana di Trevi, Piazza Venezia e il Mausoleo di Vittorio Emanuele II.
La seconda giornata, i ragazzi hanno assistito alla presentazione storica del Foro Romano, attraverso una rappresentazione multimediale, presso il centro “Rewind Rome”. Successivamente, hanno visitato il Colle del Palatino e il Colosseo. Nel pomeriggio, l’itinerario è ripreso dall’Arco di Costantino ai Fori Imperiali, alla Basilica di Massenzio, per arrivare alla Colonna Traiana ed all’Altare della Patria.
Il giorno successivo, hanno visitato il Campidoglio, con la mostra permanente su “L’Emigrazione Italiana”, realizzata dal Ministero degli Esteri italiano, molto apprezzata dagli alunni e dai docenti, che hanno trovato anche i loro cognomi, portati dagli avi in ogni parte del mondo, dalla fine dell’800 agli anni ’50 del ‘900.
Molto apprezzata pure l’esposizione al “Vittoriano”, sul Risorgimento italiano.
Concluso l’itinerario romano, il gruppo si è trasferito ad Orvieto, per visitare il centro storico.

Escursione di studio, nella Capitale italiana
0.00(0 votes)

Post by admin

Related post

Comment(0)