ROVIGNO – La sensibilità poetica del Duo Orlandi-Danelon ha chiuso la sesta edizione della Rassegna di Giovani Talenti. La violinista pordenonese Valentina Danelon e la pianista milanese Beatrice Orlandi hanno presentato a Rovigno, al Convento di San Francesco, un programma iniziato con la “Sonata n. 8 per violino e pianoforte in sol maggiore op. 30” di Beethoven, una delle tre Sonate dedicate all’imperatore Alessandro. E’ seguita la “Sonata per violino e pianoforte” di F. Poulenc, dedicata alla memoria del poeta spagnolo Federico Garcia Lorca, vittima della Guerra civile di Spagna nel 1936.
La Sonata è stata interpretata dalle due musiciste in tutta la sua intensità ed espressività: evidente la ritmicità appuntita del primo e dell’ultimo movimento, con passaggi bruschi e violenti a simboleggiare la fine tragica del poeta. Le due musiciste hanno saputo metterli in contrasto con l’intermezzo dolce e melanconico, con pizzicati che rievocano il suono della chitarra e delle cantilene della Spagna di Garcia Lorca.
Il concerto si è concluso con la “Sonata per violino e pianoforte op. 100” di A. Dvoràk e la “Danza ungherese n. 7” di J. Brahms durante le quali il Duo ha dimostrato l’eccellente preparazione tecnica, come anche una delicata sensibilità romantica. La bravura delle due musiciste è stata a lungo applaudita dal pubblico. A congratularsi con loro è stato anche il Presidente della Comunità degli Italiani, Gianclaudio Pellizzer, che ha colto l’occasione per ringraziare della collaborazione la responsabile per la Cultura dell’Università Popolare di Trieste, Susanna Isernia, presente al concerto.
La Rassegna di Giovani Talenti è una manifestazione organizzata dall’Università Popolare di Trieste, dall’Unione Italiana e dalla Comunità degli Italiani di Rovigno, in collaborazione con la Scuola Superiore Internazionale di Musica da Camera del Trio di Trieste, il Conservatorio di Musica “G. Tartini” di Trieste e la Famiglia Marizza, e si realizza con il contributo del Ministero degli Affari Esteri italiano. (cg)

Malinconico "addio" alla VI edizione della Rassegna di Giovani Talenti
0.00(0 votes)

Post by admin

Related post

Comment(0)