ROVIGNO – Piero Paolo Battaglini, ricercatore di origini toscane e docente ordinario del Dipartimento di scienze della vita della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Trieste, ha tenuto per gli alunni della scuola media superiore italiana di Rovigno un’interessante lezione sulla neuroscienza. Il relatore ha spiegato ai ragazzi i principi di questo ramo della scienza, che unisce lo studio del sistema nervoso a quello dei meccanismi che regolano il controllo delle reazioni nervose e del comportamento del cervello. Si tratta di una materia interdisciplinare che abbraccia la biologia, la chimica, la psicologia e l’anatomia.
La conferenza è stata organizzata dall’Università Popolare di Trieste in collaborazione con l’Unione Italiana e con il patrocinio dell’Università di Trieste.
Come rilevato dal prof. Daniele Suman, insegnante alla SMSI e titolare dei settori Università, ricerca scientifica, attività sportive, sviluppo e quadri della Giunta dell’Unione Italiana, l’incontro con il prof. Battaglini, destinato soprattutto agli alunni delle classi liceali e a quelli dell’indirizzo per la qualifica di tecnico fisioterapista, ha avuto il duplice scopo di spiegare ai ragazzi l’importanza che la neuroscienza riveste oggi nella medicina, ma anche di invogliarli a partecipare alle competizioni in neuroscienze che si terranno a Trieste in marzo. (sp)

Lezione sulla Neuroscienza per i ragazzi della Media Italiana
0.00(0 votes)

Post by admin

Related post

Comment(0)