Stesso clima piacevole e stimolante, stesso approccio innovativo all’apprendimento delle lingue straniere, ma una nuova sede e soprattutto nuovi corsi.

Dopo tanti anni, infatti, i corsi dell’Università Popolare di Trieste si svolgeranno non più al Liceo e Scuola Media “Dante Alighieri”, ma presso l’Istituto comprensivo “Divisione Julia” di Viale XX Settembre.

E si rinnova anche l’offerta didattica, che pur mantenendo fermi i suoi capisaldi, s’impreziosisce con nuovi temi:

corso di albanese, scrittura creativa, dizione, cinematografia documentaria, fotografia digitale, arte digitale, disegno “En plein air”, scienza degli alimenti, cultura enologica.

Continua però anche la classica programmazione dei corsi di inglese, tedesco, francese, sloveno, croato, russo, arabo, cinese, giapponese e ovviamente di italiano per stranieri.

Fiore all’occhiello rimane l’approccio allo studio delle lingue latino e greco antico: non sarà impartito secondo il metodo tradizionale grammaticale-traduttivo, ma secondo il “metodo naturale” già positivamente sperimentato per l’insegnamento delle lingue moderne.

Quest’anno, i corsi di storia dell’arte prevedono visite guidate alla Trieste romana, mostre e musei.

Sul sito www.unipoptrieste.it e su Clubradio UPT la radio ufficiale dell’Università Popolare di Trieste, tutte le informazioni sui corsi, mentre gli orari della segreteria per le iscrizioni saranno 9 – 13 dal lunedì al venerdì, dal 3 al 28 settembre 2012.

Le nuove proposte didattiche dell'Università Popolare di Trieste
0.00(0 votes)

Post by admin

Related post

Comment(0)