photo_SIMercoledì 3 luglio, alle ore 20.30, presso il Conservatorio di Musica “Giuseppe Tartini” di Trieste, si esibirà in concerto la vincitrice del Premio Pianistico Internazionale “Stefano Marizza 2012”, Syuzanna Kaszò. L’evento musicale è organizzato dall’Istituto musicale triestino, dall’Università Popolare e dalla Famiglia Marizza, con il contributo del Ministero degli Affari Esteri italiano. Inoltre, grazie alla collaborazione con l’Unione Italiana e le Comunità degli Italiani dell’Istria, giovedì 4 luglio, Kaszò replicherà alla Casa “Tartini” di Pirano (Slovenia) e venerdì 5 luglio, alla chiesa di San Francesco di Rovigno (Croazia), per la Rassegna di Giovani Talenti, ambedue con inizio alle ore 21.

In programma, la Sonata K. 39 in La maggiore di Domenico Scarlatti, l’Improvviso op. 90 n. 2 in Mi bemolle maggiore di Franz Schubert , lo Scherzo op. 31 n. 2 in Si bemolle minore e la Mazurka op. 17 n. 4 di Frédéric Chopin, da Images (I Libro) di Claude Debussy Reflets dans l’eau, Hommage à Rameau e Mouvement, la Rapsodia Spagnola di Franz Liszt.

Nata in Ucraina in una famiglia di musicisti, Syuzanna Kaszò ha intrapreso la formazione musicale all’età di cinque anni. Si è laureata presso l’Accademia Musicale Nazionale Ucraina “Pyotr Tchaikovsky” di Kiev, dove ha studiato con Valery Kozlov. Ha proseguito i suoi studi presso il Royal Northem College of Music, sotto la guida del pianista Graham Scott.
Ha conseguito importanti riconoscimenti come il primo premio al Zatin International Piano Competition e il Grand Prix in Ucraina, il Premio Beethoven, il Bakszt Memorial Prize, il Premio Pianistico Internazionale “Stefano Marizza”. Ha vinto due borse di studio ed è stata premiata con una medaglia, alla Maria Canals Competition a Barcellona.
Nel corso della sua carriera artistica, è apparsa in numerose Rassegne come il Watford e Newbury Festival nel Regno Unito, Zemplen e Bartok Festival in Ungheria, il Mozarteum di Salisburgo, Tbilisobo in Georgia, il Pianotexas Music Academy e il Festival promosso dalla Cliburn Foundation in Forth-Worth. Ha lavorato con importanti orchestre in Ucraina, in particolare con l’Orchestra Sinfonica Nazionale, Estradno-Symphonic Orchestra, Dnepropetrovsk Philharmonic Orchestra, Uzhorod Camerata, Harmonia Nobile, con direttori quali Volodimir Sirenko, Mykola Sukach, Victor Zdorenko, Anatoly Zatin e Natalia Ponomarchuk.

L’ingresso ai concerti è libero. Al Conservatorio “Tartini” di Trieste, previa prenotazione.

La pianista Syuzanna Kaszò, suonerà a Trieste, Pirano e Rovigno
0.00(0 votes)

Post by admin

Related post

Comment(0)