bambini

FIUME | Sono in corso in questi giorni i preparativi per l’undicesima edizione del concorso “Critico in erba”, rivolto ai bambini delle scuole elementari di Fiume, organizzato dall’ANVGD (Associazione Nazionale Venezia Giulia Dalmazia) di Verona e da quest’anno in collaborazione con l’Università Popolare di Trieste.
Il concorso, del quale è coordinatrice l’instancabile Maria Luisa Budicin, fa parte di un progetto di educazione ai media e sviluppo della personalità e si prefigge di iniziare la formazione di una mentalità critica nei confronti dei media, attraverso l’analisi e la discussione sui film, come pure di approfondire la conoscenza della lingua italiana.
La manifestazione si prefigge, inoltre, di far conoscere al pubblico del capoluogo quarnerino le tendenze, i registi e gli attori dell’attuale produzione cinematografica italiana. I bambini, dopo aver visionato alcune pellicole, saranno invitati a realizzare disegni e testi in lingua italiana che dovranno far pervenire entro il 20 aprile 2015.
Come negli anni precedenti una giuria selezionerà i vincitori, che saranno premiati con zainetti, materiale didattico, libri, magliette ecc. La giuria sarà formata da una classe dell’Istituto di “Scienze umane, musicali, sociali” Montanari di Verona, liceo che prepara i futuri insegnanti, sotto la guida del prof. Carlo Bortolozzo. La premiazione è prevista per il 22 maggio 2015. L’ora e il luogo saranno resi noti prossimamente.
L’ANVGD bandisce il concorso in memoria del suo fondatore Ettore Stefani.

In dirittura d’arrivo i preparativi per “Critico in erba”
0.00(0 votes)
Comment(0)