Mercoledì 17 ottobre, presso la Chiesa della Salute di Spalato, si terrà la conferenza concerto intitolata “Eroi ed Eroine d’Opera, nel Melodramma italiano di Giuseppe Verdi”, del Duo Favento-Premerl, con inizio alle ore 17.
In programma, dall’Opera “Il Corsaro” la Fantasia Concertante e l’Aria “Non so le tetre immagini”, da “Un ballo in maschera” l’Aria “Morrò, ma prima in grazia”, da “Filippo II e Milady Winter” “Canti di Eroi-Antieroi tratti da Don Carlo (1867) e I Moschettieri (1859)”, da “La forza del destino” l’Aria “Pace, pace mio Dio”, da “Aida” Pot-pourrì d’Arie e Ballabili “In memoria del viaggio di Pasquale Revoltella a Suez (1862)” e da “Don Carlo” l’Aria “Tu che le vanità”.
L’evento, organizzato dall’Università Popolare di Trieste, dall’Unione Italiana e dalla Comunità degli Italiani di Spalato, con il contributo del Ministero degli Affari Esteri italiano, sarà replicato il giorno successivo nell’Aula Magna dell’Università di Zara (ore 18) e il 19 ottobre alla Villa Angiolina di Abbazia (ore 17.30), grazie alla collaborazione con le locali Comunità degli Italiani. L’ingresso è libero.

Il genio di Verdi tra Eroi ed Eroine
0.00(0 votes)

Post by admin

Related post

Comment(0)