KafkaManca poco all’avvio nella città eterna della manifestazione “Le Giornate del Dramma Italiano a Roma”. Ossia l’evento organizzato dall’Ambasciata della Repubblica di Croazia a Roma, in collaborazione con il Teatro nazionale croato “Ivan de Zajc” di Fiume e le istituzioni romane dell’Accademia d’Ungheria e del Pio sodalizio dei Piceni. Lo scopo è quello di organizzare una serie di eventi, nei mesi di maggio e giugno, dedicati alla Compagnia di prosa in lingua italiana della nostra realtà comunitaria. I primi appuntamenti della manifestazione sono in programma già giovedì e venerdì, 29 e 30 maggio, quando all’Accademia d’Ungheria della capitale italiana sarà proposto lo spettacolo “Notti romane”, di Franco d’Alessandro, con la regia di Edvin Liverić. La pièce che vede come unici interpreti Elvia Nacinovich (nella parte di Anna Magnani) e Mirko Soldano (nella parte di Tennesse Williams), sarà allestita anche il 28 giugno al Giardino dei Musei di San Salvatore in Lauro.

Il 26 e 27 giugno, in occasione della festa nazionale della Repubblica di Croazia, sarà di scena al Salone dei Piceni – “Complesso monumentale di San Salvatore in Lauro”, il progetto d’autore di Karina Holla “Kafka Project: Frontiere/Granice/Meje/Grens/Borders”.
Rammentiamo che il DI con questo spettacolo ha ottenuto due importanti premi alla 21.esima edizione dei Premi della Scena Croata “Hrvatsko Glumište”. Ossia quello per la miglior interpretazione femminile di un ruolo secondario, realizzata dall’attrice Elena Brumini, e il premio per il migliore spettacolo. Oltre a Elena Brumini, a “Kafka project” partecipano gli attori del DI, Rosanna Bubola, Giuseppe Nicodemo, più alcuni ospiti. Tra cui il rovignese Tomas Kutinač, il triestino di origine fiumana Andrea Tich, la fiumana Ivna Bruk e l’italiano Mirko Soldano.

da “La Voce del Popolo” di Fiume

Il Dramma Italiano alla conquista di Roma
0.00(0 votes)

Post by admin

Related post

Comment(0)