TvBuone notizie per i programmi italiani di Radio e TV Capodistria.
In una lettera aperta, indirizzata al Consiglio RTV Slovenia che si riunirà proprio nel corso della giornata odierna, lunedì 12 settembre, il direttore generale dell’ente pubblico Marko Filli, ha comunicato che TV e Radio Capodistria rimarranno sul satellite HotBird, posizione orbitale 13 gradi Est.
Ciò significa che per i telespettatori non cambierà nulla e pertanto non dovranno né spostare le antenne né dovranno acquistare nuove attrezzature per seguire i programmi destinati alla Minoranza Italiana in Slovenia e Croazia.
La modifica della piattaforma satellitare riguarderà, dunque, soltanto i programmi in lingua slovena, che dal primo ottobre 2013 saranno trasferiti sul satellite Eutelsat 16 A. Va sottolineato che Radio e TV Capodistria sono presenti sull’attuale satellite da ben cinque anni, grazie anche al contributo dell’Unione Italiana, che tramite il Ministero degli Affari Esteri della Repubblica Italiana ne sostiene i costi dell’affitto.
Per il peirodo dal 1.mo ottobre 2013 al 1.mo ottobre 2014 i mezzi integrali, pari a 261.000 euro, sono assicurati sempre dall’Unione Italiana, mentre per il periodo successivo “servirà uno sforzo congiunto di tutti, Governo sloveno, RTV Slovenia e Istituzioni della CNI in Slovenia”, è il commento del presidente della Giunta Esecutiva dell’Unione Italiana, Maurizio Tremul.

I programmi italiani restano su HotBird!
0.00(0 votes)

Post by admin

Related post

Comment(0)