Head_section_2014
Oggi, gli studenti del Liceo di Fiume, parteciperanno alla 14a edizione del Festival Internazionale della Fantascienza, organizzata da “La Cappella Underground”, grazie all’interessamento dell’Università Popolare di Trieste.
La manifestazione multidisciplinare è dedicata all’esplorazione dei mondi del fantastico, dei linguaggi sperimentali e delle nuove tecnologie nelle produzioni di cinema, televisione, arti visive e dello spettacolo.
Il programma del festival propone annualmente anteprime, retrospettive, inediti, eventi speciali ed incontri con autori del cinema e della letteratura, artisti e attori; sezioni monografiche e concorsi. La sezione Neon – selezione ufficiale dei film in concorso al festival – presenta una panoramica sulle più recenti produzioni nei settori della fantascienza e del fantasy; oltre ai concorsi, è presente una ricca selezione di anteprime, promosse in collaborazione con le maggiori case di distribuzione italiane e internazionali. La sezione Spazio Italia ospita cortometraggi, documentari e lungometraggi di genere fantastico di produzione nazionale.

Il progetto Trieste Science+Fiction nacque nell’anno 2000 con l’ambizioso obiettivo di rilanciare la tradizione del Festival Internazionale del Film di Fantascienza (1963-1982) che nelle sue edizioni storiche ospitò a Trieste personalità illustri come Forrest J Ackerman, Arthur C. Clarke, Roger Corman, Umberto Eco, Riccardo Freda, Frederik Pohl.
Tra gli ospiti delle passate edizioni di Trieste Science+Fiction: Brian Aldiss, Dario Argento, Pupi Avati, Lamberto Bava, Enki Bilal, Roger Corman, Joe Dante, Jean-Pierre Dionnet, Valerio Evangelisti, Lone Flaming, Terry Gilliam, Jean “Moebius” Giraud, Curtis Harrington, Neil Gaiman, Harry Harrison, Cristiane Kubrick, John Landis, John Philip Law, Christopher Lee, Antonio Margheriti, Dave McKean, Paul Naschy, Carlo Rambaldi, Stefania Rocca, Gabriele Salvatores, Jimmy Sangster, Isabella Santacroce, Bruce Sterling, Jack Taylor, Ian Watson, Brian Yuzna, Federico Zampaglione.

Dal 2005 Trieste Science+Fiction fa parte della European Fantastic Film Festivals Federation, network che riunisce le principali manifestazioni del settore. L’ingresso nella Federazione segna per il festival triestino un’importante conferma della dimensione autenticamente internazionale raggiunta nel corso dei primi cinque anni di attività: Trieste ritorna così ad appropriarsi del ruolo che per vocazione le compete, accanto a manifestazioni prestigiose come i Fantastic Film festivals di Amsterdam, Bruxelles, Londra, Nantes, San Sebastian e Sitges (per citare solo alcune tra le più affermate o tra quelle emergenti).

Gli studenti del Liceo di Fiume a Trieste Science+Fiction
0.00(0 votes)

Post by admin

Comment(0)