OLYMPUS DIGITAL CAMERASilvio Delbello, Aldo Flego, Fiorella Fontanot e Ferdinando Parlato hanno presentato ieri mattina la loro candidatura per le elezioni dei quattro componenti del Consiglio di Amministrazione dell’Università Popolare di Trieste in rappresentanza dei soci. I loro nomi figureranno così accanto a quelli di Manuele Braico, Renzo Grigolon, Massimiliano Rovati e Micaela Silva Drioli. Le elezioni si terranno nei giorni 18, 19 e 20 febbraio alla scuola media Divisione Julia di viale XX Settembre 26.
“L’UPT è orgogliosa del proprio passato, guarda con fiducia al futuro poichè può contare sull’apporto dei quasi duemila soci che ne frequentano i corsi nelle materie di loro scelta. Durante gli ultimi cinque anni trascorsi sono stati introdotti miglioramenti nell’organizzazione dell’attività e mi propongo di continuare per migliorarla ulteriormente nel prossimo futuro” – ha affermato l’uscente Silvio Delbello. Insieme a lui i tre colleghi che condividono un programma che propone i seguenti punti: un futuro di crescita e stabilità per l’ente, anche sotto il profilo finanziario; un accrescimento dell’offerta formativa mediante corsi, conferenze e attività artistiche, mantenendone l’economicità; una revisione del piano permanente di collaborazione con l’Unione italiana, datato 1996 “e ormai non più in sintonia con i tempi”; uno snellimento delle procedure burocratiche; più collaborazione con gli enti locali; una riduzione dei costi di gestione dell’ente; il conferimento allo stesso di una maggiore autorevolezza, ottenendo l’appoggio del ministero degli Affari esteri “per realizzare l’autonomia possibile a tutto vantaggio dell’operatività”; il pieno appoggio della Regione FVG per realizzare programmi di intervento sul territorio regionale e in favore della CNI; il miglioramento della sede sociale e dell’operatività dei dipendenti nei confronti dei soci.
L’UPT fa sapere che il proprio voto potrà prevedere al massimo quattro nominativi. Per esprimere la propria preferenza bisogna essere muniti di avviso elettorale e di valido documento di identificazione.
A votare per i quattro nomi saranno gli iscritti all’UPT, circa 1600 persone, di cui la grande maggioranza frequenta i corsi di lingue dell’ente. La Commissione elettorale, sin dal primo incontro pubblico, ha voluto sottolineare il proprio impegno per dare a tutti i candidati la possibilità di farsi conoscere tramite i canali di informazione dell’ente, con modalità consultabili sul sito Internet. Per chi volesse avere altre indicazioni è disponibile anche la Segreteria Generale dell’Università Popolare di Trieste, da lunedì a venerdì, dalle ore 8.30 alle 14.30, ai numeri telefonici 040 6705201, 040 6705111. (em)

da “La Voce del Popolo” di Fiume

Candidati UPT in primo piano
0.00(0 votes)

Post by admin

Comment(0)