GIUNTA_UI_2015__2_

DRAGA DI MOSCHIENA | Saranno pubblicati il 3 luglio prossimo i bandi di concorso per l’assegnazione delle borse di studio UI-UPT per l’anno accademico 2015/2016. La Giunta esecutiva dell’Unione Italiana, nel corso della sua XII sessione ordinaria, tenutasi a Draga di Moschiena il 17 giugno scorso, dopo aver esaminato la proposta dei bandi di concorso per l’assegnazione delle borse di studio per la frequenza di Università italiane, croate e slovene, dell’Università Juraj Dobrila di Pola (Dipartimento di studi in lingua italiana e Dipartimento di studi per la formazione di maestri ed educatori), dei Dipartimenti di Italianistica dell’Ateneo di Fiume e dell’Università del Litorale di Capodistria e del Regolamento sui punteggi e sui criteri per la classificazione dei candidati ai bandi di concorso per l’Anno Accademico 2015/2016, su proposta di Daniele Suman, titolare del settore Organizzazione, Sviluppo e Quadri dell’Esecutivo UI, ha dato il via libera alla pubblicazione di cinque bandi di concorso.

I bandi

Il primo bando riguarda l’assegnazione di otto borse di studio per la frequenza di corsi di laurea di primo livello e specialistici/magistrali presso le Università in Croazia e Slovenia per gli studenti di nazionalità italiana e di cittadinanza croata e slovena. Il secondo bando prevede l’assegnazione di otto borse di studio per la frequenza di corsi di laurea di primo livello e specialistici/magistrali presso Università italiane o presso istituzioni di studio e formazione parificate alle Università, per gli studenti di nazionalità italiana e cittadinanza croata e slovena. Il bando numero tre concerne l’assegnazione di otto borse di studio per la frequenza dell’Università Juraj Dobrila di Pola – Dipartimento di studi in lingua italiana e Dipartimento di studi per la formazione di maestri ed educatori per gli studenti di nazionalità italiana e cittadinanza croata e slovena. Il quarto concorso prevede l’assegnazione di quattro borse di studio per la regolare frequenza di corsi di laurea presso l’Università di Fiume – Dipartimento di Italianistica a studenti di nazionalità italiana e cittadinanza croata e slovena. L’ultimo bando di concorso prevede, invece, l’assegnazione di quattro borse di studio per la regolare frequenza di corsi di laurea presso l’Università del Litorale di Capodistria – Dipartimento di italianistica a studenti di nazionalità italiana e cittadinanza croata e slovena. I bandi rimarranno aperti fino al 30 settembre.

Un’erogazione straordinaria

A proposito di borse di studio, in occasione della seduta svoltasi a Casa Betty i membri della Giunta UI hanno concesso una borsa studio straordinaria dell’importo di 500 euro mensili netti allo studente Andrea Furlan, iscritto al primo anno presso il Liceo Musicale Carducci-Dante di Trieste. La Borsa di studio servirà a coprire parzialmente la retta mensile della casa dello studente, ammontante a 400 euro mensili, e la tassa d’iscrizione al corso pari a 300 euro. I mezzi a copertura del contributo andranno individuati dal Programma di lavoro e Piano finanziario dell’Unione Italiana per il 2014 – III Assestamento, Settore Università e Ricerca scientifica, alla Voce Borse di studio: Dipartimenti di Italianistica di Pola, Fiume e Capodistria, nove borse di studio non assegnate nell’anno accademico 2014/15.

Krsto Babić

da “La Voce del Popolo” di Fiume

Borse studio UI-UPT, sostegno alla formazione universitaria
0.00(0 votes)
Comment(0)