circolo_esuli_ulderico_bernardi

La Comunità degli Italiani di Pola ha ospitato una cerimonia dedicata agli esuli istriani e alle persone rimaste a vivere in Slovenia e in Croazia, nella forma di una conversazione tra la giornalista, inviata dell’Avvenire, Lucia Bellaspiga e Ulderico Bernardi, istriano d’adozione e grande amico della Comunità Italiana, cui è stata consegnata la prestigiosa Benemerenza “Istria Terra Amata”. Un confronto molto partecipato introdotto dal presidente dell’Università Popolare di Trieste, Fabrizio Somma, e dal presidente dell’Unione Italiana, Furio Radin, e moderato dal presidente del Libero Comune di Pola in Esilio, Tullio Canevari.

A Bernardi il premio “Istria terra amata”
0.00(0 votes)
Comment(0)