Dal 6 all’11 luglio, si terrà il 49° Seminario itinerante in Trentino, intitolato “La provincia autonoma di Trento: storia, tradizione, cultura”, organizzato dall’Università Popolare di Trieste, dall’Unione Italiana – Fiume, dal Consolato Generale d’Italia a Capodistria e dall’Istituto dell’Educazione della Repubblica Slovena – Unità Organizzativa di Capodistria, con il patrocinio e la collaborazione dell’Università degli Studi di Trento, Dipartimento di Lettere e Filosofia.

Dopo l’indirizzo di saluto delle Autorità presenti, rivolto ai docenti della Comunità Nazionale Italiana di Slovenia e Croazia, il Direttore del Museo Storico Italiano della Guerra di Rovereto, prof. Camillo Zadra, tratterà il tema “Il Trentino e la Grande Guerra”. Seguirà la lezione della prof.ssa Federica Ricci Garotti su “La didattica delle lingue locali”.
Il giorno successivo, saranno trattati i seguenti temi: “Il Trentino e la questione nazionale” del dott. Luca Rizzonelli, “Il Trentino storia tradizione e sviluppo” del prof. Andrea Leonardi, “Ricerche in corso su Trentino e Grande Guerra: i profughi” del dott. Francesco Frizzera.
Nel pomeriggio, è prevista la visita archeologica di Trento Romana, del centro e del Castello del Buonconsiglio.
Mercoledì, il dott. Alessandro Salvador, intratterrà i docenti su “La smobilitazione dei soldati ex-austro-ungarici”. Seguirà il prof. Jens Woelk con “La legislazione di tutela delle minoranze”. Concluderà la mattinata il prof. Beppe Zorzi, con il tema “Alcide De Gasperi, un trentino prestato all’Italia”.
Nel pomeriggio, visita della casa natale di Alcide de Gasperi e del Museo a Pieve Tesino.
Giovedì, visita guidata multidisciplinare intitolata “Le montagne: dalle origini alla vetta”, al Museo delle Scienze di Trento.
Nel pomeriggio, trasferimento a Pinzolo per la visita della Chiesa di San Vigilio del XIV secolo, con gli affreschi di Simone Baschenis di Averaria (la Danza Macabra e i Sette peccati capitali).
Venerdì, al Parco Naturale dell’Adamello-Brenta, è prevista la lezione didattica e l’escursione in Val di Genova, fino alle spettacolari cascate di Nardis.
Dopo la sosta a Madonna di Campiglio, visita guidata al Museo della Guerra Bianca Adamellina.
Il Seminario si concluderà sabato 11 luglio, con la visita alla Casa del Parco “Acqua Life”, in località Spiazzo.

Qui il programma completo

49° Seminario itinerante in Trentino
5.00(1 vote)
Comment(0)