MuggiaIl 26 novembre 2013,
nella sede dell’Università Popolare di Trieste,
si è riunita la Commissione giudicatrice del LIII Premio Letterario “Leone di Muggia”, composta dai proff. Fabio Finotti (Presidente), Maria Cristina Benussi, Marianna Jelicich Buić, Irene Visintini ed Enzo Santese (in rappresentanza del Comune di Muggia).

Sono giunte alla Giuria ben 205 raccolte di poesia e 256 racconti.

P O E S I A :

Primo classificato Maurizio Paganelli di Milano, per la raccolta di poesie dal motto “Ex abundantia cordis”

Motivazione: una cadenza epica straniata e coinvolgente ripercorre, attraverso squarci significativi, drammi e speranze della vita.

Seconda classificata Anna Elisa De Gregorio di Ancona, con “Una teoria sui colori”

Motivazione: poesia colta, che istituisce un dialogo tra parole e immagine, tra presente e passato, tra segno verbale e allusione pittorica.

Terzo classificato Marco Senesi di Albano Laziale (RM), con “Untitled”

Motivazione: apprezzabile per l’efficacia delle immagini che si susseguono in un’espressione a volte declinante verso la prosa, ma strutturalmente chiara e incisiva.

Due le segnalazioni a Fulvio Segato di Trieste e Roberto Borghetti di Ancona.

P R O S A :

Prima classificata Roberta Lepri di Grosseto (GR), con “# Lieve”.

Motivazione: la vita ai tempi di internet e degli smartphones, raccontata con uno stile che sa fondere crudezza realistica e aura affettiva, mondo reale e illusione virtuale.

Secondo classificato Pasquale Quaglia di Capaccio-Paestum (Salerno), con “Amici per la luna”

Motivazione: una struttura narrativa impeccabile sviluppa un tema affrontato attraverso una prospettiva epistemologica capace di fondere dramma e speranza.

Terza classificata Paola D’Agaro di Pordenone, con “Il quaderno delle parole”

Motivazione: con efficacia, capacità descrittiva e una sottile vena umoristica, l’autore determina gradualmente il ritratto dei due originali protagonisti e la loro relazione sullo sfondo drammatico della guerra e della Resistenza.

Due le segnalazioni a Roberto Lazzari di Ponte San Giovanni (Perugia) e a Vanes Ferlini di Imola (BO).

La cerimonia di premiazione si terrà sabato 14 dicembre 2013, alle ore 18, presso la Sala Comunale d’Arte “Giuseppe Negrisin”, in Piazza Marconi 1, a Muggia.

Resi noti i nomi dei vincitori del "Leone di Muggia"
0.00(0 votes)

Post by admin

Related post

Comment(0)