UN PROGETTO DI RICERCA ITALIA – CROAZIA SULLA GIORNATA DEL RICORDO

Coinvolge studenti pugliesi e fiumani.  

Un progetto di ricerca sulla Giornata del Ricordo nel segno della collaborazione tra Italia e Croazia: è stato presentato nei giorni scorsi a Martina Franca, durante un primo incontro tra gli studenti del Liceo “Tito Livio” della città pugliese e quelli della scuola media superiore italiana di Fiume. A promuovere l’iniziativa – unica nel suo genere – l’Università Popolare di Trieste, rappresentata all’incontro dal presidente, Fabrizio Somma, alla presenza del Console Generale d’Italia a Fiume Paolo Palminteri (in vacanza a Taranto in questi giorni).
Questo progetto di ricerca – sottolinea il presidente Fabrizio Somma al suo rientro da Martina Franca – è nato per favorire la reciproca conoscenza, attraverso una sintesi dei percorsi seguiti dagli studenti per il Giorno del Ricordo. Questo primo incontro – al quale seguirà la visita degli studenti del Liceo “Tito Livio” a Fiume – è stato sancito dalla consegna di duecento volumi sull’Istria e sulla Dalmazia alla biblioteca del liceo, durante una breve cerimonia presenti il preside Giovangualberto Carducci e i docenti coinvolti nel progetto Vito Fumarola (per Martina Franca) e Michele Scalembra (per Fiume). I volumi – che riguardano vari argomenti sull’Alto Adriatico, in gran parte realizzati in coedizione Università Popolare di Trieste, Unione Italiana e Centro Ricerche Storiche di Rovigno – rappresentano il primo passo per la realizzazione di repertorio bibliografico su argomenti dell’Istria, Fiume e Dalmazia.

UPTComunicato15.02.

Trieste, 15 febbraio 2016

foto 1

UN PROGETTO DI RICERCA ITALIA – CROAZIA SULLA GIORNATA DEL RICORDO
0.00(0 votes)

Post by editoria

Comment(0)