Scuola Libera dell’Acquaforte “Carlo Sbisà” e Corso “Libro d’Artista”

In mostra le opere degli allievi dell’Università Popolare di Trieste

Vernice mercoledì 7 settembre (ore 18.30), nella Sala di via Torrebianca 22

A conclusione dell’esposizione delle opere e degli studi degli allievi della Scuola di Figura e di Disegno – organizzata dall’Università Popolare di Trieste nell’ambito di un progetto a cura di Renzo Grigolon, il cui obiettivo è acquisire la tradizione del Museo Revoltella grazie al lascito della Scuola Libera di Figura del Barone Revoltella – si inaugura mercoledì 7 settembre, alle ore 18.30, nella Sala di Via Torrebianca 22 – la mostra dedicata alla Scuola Libera dell’Acquaforte “Carlo Sbisa”, condotta e diretta dal maestro Franco Vecchiet e al Corso del Libro d’Artista. In esposizione le opere eterogenee prodotte da un gruppo di persone, gli allievi e gli artisti coinvolti, che hanno saputo coltivare e sviluppare la passione per il lavoro del laboratorio di grafica e per l’arte in generale.

“Le peculiarità della tradizione della Scuola Libera dell’Acquaforte, arricchita dall’esperienza di Franco Vecchiet – sottolinea il consigliere dell’Università Popolare di Trieste, Renzo Grigolon – hanno favorito l’apertura di nuovi linguaggi dell’incisione, che sono lo specchio di esperienze ed esigenze espressive più diverse”.

Esposti in mostra anche alcuni prodotti del “Corso del Libro d’Artista”, frutto del lavoro svolto durante la prima edizione, svoltasi con la direzione di Franco Vecchiet e la collaborazione di Fabrizio Somma, Presidente dell’Università Popolare di Trieste, e dedicato a questo specifico settore, che ben si collega al lavoro della grafica e della stampa.

“Considerare il nostro laboratorio – conclude Grigolon – come un felice luogo di scambio, di stimolo e di produzione dell’arte, come succede nella grafica, nella stampa e nel libro d’artista, ci fa riscoprire dei valori importanti del lavorare assieme condividendo esperienze e sensibilità che il mondo contemporaneo sembra averci fatto perdere.

Pieghevole.indd Pieghevole.indd

Scuola Libera dell’Acquaforte “Carlo Sbisà” e Corso “Libro d’Artista” in mostra
0.00(0 votes)

Post by editoria

Comment(0)