L’Università Popolare di Trieste, in collaborazione con la FIDAPA BPW ITALY – Sezione Trieste Storica, inaugura mercoledì 24 maggio, alle ore 18.00, nella Sala “Sbisà” di via Torrebianca 22, la mostra “I talenti delle donne – Arte: luce e colore”.

FIDAPA significa: Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari. Una realtà che prosegue verso il secolo, ed opera a livello internazionale in 96 nazioni, contando più di trentamila socie, di cui undicimila in Italia, che promuove i talenti delle donne nella società, nei settori suddetti.

L’uomo ha sempre contemplato con gioia il cielo, il mare, le montagne, gli alberi, i fiori, gli animali. Questa attenzione sui particolari della natura, sia esterna che interna, fa scaturire da esso un’emozione estetica, che poi si manifesta nella produzione di opere artistiche.

“La gioia estetica”, è dunque fondamentale per la vita dell’essere umano, sia che la contempli, sia che la produca. Ed è proprio ciò che le artiste di questa esposizione condividono e propongono, ciascuna con la sua particolare forma espressiva. Nika Bianco, con l’eleganza dei suoi bozzetti di alta sartoria; Carolina Franza, nei colori gioiosi delle sue icone tradizionali; Monica Kirchmayr, con scenografiche forme dal grande impatto; Giuliana Griselli, con la musicalità vibrante delle sfumature dei suoi paesaggi e marine; Anna Negrelli, con la sua ironia arguta, e con il suo talento da designer di gioielli; Marta Potenzieri Reale, con la raffinatezza quasi mistica dei suoi fiori e paesaggi; Paola Sbisà, che illumina con lampi di luce le vette delle sue amate montagne.

La mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 4 giugno prossimo (orari: dal lunedì al sabato 16.30 – 19.30, domenica e festivi 10.30 – 12.30).

I talenti delle donne – Arte: luce e colore
0.00(0 votes)
Comment(0)