Festival della canzone per l’infanzia “Voci Nostre” 2019

Bando di concorso

Articolo 1

Il concorso ha lo scopo di promuovere la composizione di canzoni per bambini che andranno a formare il repertorio della XLVIII edizione del Festival della canzone per l’infanzia “Voci Nostre” 2019.

Articolo 2

Il Concorso richiede la composizione di canzoni per bambini, tenuto conto che la loro esecuzione sarà affidata a bambini di età compresa tra i 5 e i 10 anni. La musica e il testo delle canzoni devono pertanto tener conto degli interessi e del mondo tutto particolare dei giovani esecutori, nonché delle loro possibilità vocali.

Articolo 3

La partecipazione è aperta ai compositori e parolieri di nazionalità o madrelingua e cultura italiana appartenenti alla Comunità Nazionale Italiana in Croazia e Slovenia.

Articolo 4

Gli autori partecipanti (compositori e parolieri) dovranno presentare esclusivamente canzoni originali e inedite. Gli autori possono partecipare con un massimo di 2 canzoni.

Articolo 5

Ogni partecipante dovrà inviare le canzoni su pentagramma (melodia, accordi, testo) in formato digitale (PDF, formato A4). In allegato va inviata anche la registrazione dimostrativa (voce e strumento) in formato MP3.

Viene richiesto inoltre di indicare la Comunità degli Italiani a cui si desidera che la canzone sia assegnata.

Articolo 6

I lavori, unitamente alla scheda di partecipazione allegata al presente bando dovranno pervenire esclusivamente in formato digitale al seguente indirizzo email: cultura@unione-italiana.hr entro e non oltre le 23:59 del 17 maggio 2019. Ai partecipanti sarà data informazione sull’esito del concorso entro 30 giorni dalla data di scadenza del bando, per mezzo di posta elettronica.

Articolo 7

In caso non pervenga un numero sufficiente di canzoni, l’Unione Italiana si riserva il diritto di non organizzare il Festival. Nel caso pervenga un numero eccessivo di canzoni, l’Unione Italiana si riserva il diritto di selezionarne un numero opportuno. Le canzoni rimanenti e ritenute valide, saranno incluse nell’edizione successiva, dandone comunicazione agli autori.

Articolo 8

Le canzoni che entreranno a far parte del repertorio, saranno assegnate per l’esecuzione ai minicantanti dalla Comunità degli Italiani indicata dagli autori partecipanti, previa conferma di accettazione da parte della stessa. Le canzoni pervenute senza tale indicazione, saranno assegnate a una Comunità a discrezione dell’Unione Italiana che terrà conto dell’alternanza dei diversi sodalizi e della loro disponibilità. Ogni canzone potrà essere eseguita da un massimo di due minicantanti di età compresa tra i 5 e i 10 anni.

Articolo 9

Le canzoni che entreranno a far parte del repertorio, saranno eseguite nell’ambito della XLVIII edizione del Festival della canzone per l’infanzia “Voci Nostre” che sarà organizzato nei tempi previsti dall’ente organizzatore.

Articolo 10

Le canzoni in gara saranno valutate da una Commissione giudicatrice nominata dalla Giunta Esecutiva dell’Unione Italiana. Sulla base del parere insindacabile della Commissione giudicatrice, e a sua discrezione, saranno assegnati i seguenti premi:

un Primo premio di 500,00 €

un Secondo premio di 400,00 €

un Terzo premio di 300,00 €

Non possono essere assegnati premi ex aequo.

Le canzoni in gara saranno valutate inoltre dalla Giuria Simpatia, formata da ragazzi di età compresa tra i 10 e i 14 anni, non esecutori, proposti da ogni singola Comunità degli Italiani che partecipa al Festival, la quale assegnerà il Premio Simpatia. All’autore della canzone vincitrice del Premio Simpatia sarà assegnato il premio di 400,00 €.

In caso risultino di più Premi Simpatia, l’importo del premio sarà equamente ripartito tra le varie composizioni risultate vincitrici.

Articolo 11

Gli importi dei premi si intendono al netto. I premi verranno corrisposti ai cittadini croati negli importi corrispettivi in kune. Nel caso di canzoni scritte da più autori il valore del premio è equamente ripartito tra i singoli compositori. Il parere della Commissione giudicatrice e della Giuria Simpatia è insindacabile e inappellabile.

Articolo 12

Ai compositori e parolieri delle canzoni eseguite, ma non premiate, che avranno inviato quanto richiesto al punto 5, sarà assegnata una borsa – libro, borsa–disco o un buono–acquisto, del valore di 150,00 Euro.

Articolo 13

Aderendo al presente Concorso gli autori e gli esecutori cedono i diritti di trasmissione e di diffusione in forma parziale o integrale, a scopi non commerciali, all’Unione Italiana e all’Emittente indicata dall’Unione Italiana, senza contropartita alcuna.

Aderendo al Concorso, gli autori (musicisti e parolieri) accettano integralmente le disposizioni del presente Bando.

Concorso “Voci Nostre” 2019
0.00(0 votes)
Comment(0)