GrisiSi preannuncia un’autentica festa dell’arte. Sullo sfondo, quello che è uno dei borghi più affascinanti e suggestivi dell’Istria, vera capitale della pittura a livello regionale, ma anche “transfrontaliero”. Parliamo di Grisignana e dell’evento che ogni anno calamita tra le sue antiche mura e calli schiere di artisti, amanti dell’arte e della cultura, istriani e ospiti vari. Tutto ormai pronto, o quasi, per la XX edizione dell’Ex Tempore di Grisignana, che come vuole la tradizione si svolgerà l’ultimo fine settimana di settembre, nei giorni che vanno dal 26 al 29 del mese prossimo. Come avviene di solito, oltre alla competizione artistica principale, la cittadina sarà teatro di numerose iniziative culturali collaterali, letterarie e musicali, ma anche enogastronomiche.

Per l’insieme delle sue specificità e la sua stessa natura, l’Ex Tempore di Grisignana ha assunto notorietà e notevole prestigio non solo culturale ma anche sociale, tant’è che è stata sempre contraddistinta da una grande partecipazione di concorrenti, partecipazione che, perlatro, è in continuo aumento.
Per quanto riguarda quest’edizione, i temi assegnati dagli organizzatori –

Unione Italiana, Università Popolare di Trieste, Comunità degli Italiani e Comune di Grisignana –

sono: “Grisignana” e “Paesaggio istriano”, mentre la scelta della tecnica è libera. La notifica dei partecipanti e la timbratura delle basi avranno luogo nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 settembre, dalle ore 9 alle 13, presso le seguenti sedi: Università Popolare di Trieste, in piazza del Ponterosso 6; Unione Italiana – Fiume, via delle Pile 1/IV; Unione Italiana – Capodistria, via Kidric, 35; Comunità degli Italiani di Pola, Carrara 1; Loggia di Grisignana, giovedì 26 settembre dalle 12 alle 19, nonché venerdì 27 e sabato 28 settembre, dalle 8 alle 19.
Le opere verranno esposte dagli stessi partecipanti in Piazza Grande e lungo la via che da questa scende verso la Loggia e nelle calli adiacenti, entro le ore 10 di domenica 29 settembre. I quadri rimarranno esposti fino alle ore 18. Le opere verranno valutate da una giuria internazionale. La proclamazione dei vincitori avrà luogo domenica 29 settembre alle ore 17.30 presso la terrazza Belvedere. Il primo premio ammonta a 2.500, il secondo a 1.500, il terzo a 1.000 e il premio Città di Grisignana a 1.000 euro, come pure il premio sponsor. Nella categoria “giovani”, i premi saranno erogati sottoforma di buoni acquisto del valore di 200, 150 e 100 euro.
Da rilevare inoltre che la manifestazione si realizza grazie al contributo finanziario del ministero degli Affari esteri italiano.

Kristina Blecich

Sarà la ventesima festa dell’arte
0.00(0 votes)

Post by admin

Related post

Comment(0)