L’Ex Tempore di Grisignana è un concorso di pittura ideato nel 1994 dall’Unione Italiana di Fiume e dall’Università Popolare di Trieste, in occasione della ricorrenza del trentesimo anniversario della collaborazione Università Popolare-Unione Italiana.
L’Ex Tempore è organizzata assieme alla locale Comunità degli Italiani e il Comune di Grisignana, con il patrocinio della Regione Istria e della Regione Friuli-Venezia Giulia.
La manifestazione, che ha carattere annuale, si svolge nell’ultima settimana di settembre richiamando artisti e appassionati d’arte provenienti da tutto il mondo, che si riversano nello splendido borgo medievale dando vita a una delle manifestazioni più importanti per la cultura della minoranza italiana di Slovenia e Croazia.

Come scrive il noto critico d’arte triestino Sergio Molesi nel libro sulla storia dell’Università Popolare pubblicato in occasione del centenario dell’Ente triestino, l’Ex Tempore di Grisignana vede tra i vincitori artisti di grande prestigio quali Paolo Cervi Kervischer di Trieste, Alfredo De Locatelli di Gorizia, Hari Ivancic di Pinguente, Zdravko Milic di Albona, Claudio Ugussi di Buie e Igor Zenzerovic di Pola, nomi che nel tempo sono divenuti l’essenza stessa di questa città d’arte.

Ogni anno l’Ex Tempore sa riproporre la magia di un appuntamento d’arte, cui fanno da corollario spettacoli, concerti e mostre che coinvolgono numerosissime persone: oltre agli artisti anche semplici visitatori invadono letteralmente le vie di questa incantevole cittadina croata, piena di gallerie, che si riempiono di quadri e di opere artistiche, arricchendola di una vivacità culturale multietnica unica del suo genere.
Una Giuria internazionale anno dopo anno sceglie i migliori primi tre artisti; vengono inoltre scelti altri due pittori che ricevono il premio intitolato alla “Città di Grisignana” e il Premio Sponsor.

L’Ex Tempore di Grisignana è uno dei momenti più importanti a livello interculturale, in quanto momento di scambio e confronto tra artisti di vecchia e di nuova generazione che si ritrovano, si confrontano e si scambiano esperienze d’arte che diverranno parte integrante del loro bagaglio artistico-esistenziale.

La multiculturalità di questa manifestazione artistica, richiamando ogni anno pittori e appassionati di nazionalità diversa, rinnova ogni anno quella che Giuseppe Rota, presidente dell’Assemblea dell’Unione Italiana, ha definito “la cultura della convivenza e del rispetto reciproco, che sono la quintessenza del vivere civile”.

Regolamento

regolamento_EX_TEMPORE_2011

Il Concorso internazionale di pittura "Ex Tempore" di Grisignana
0.00(0 votes)

Post by admin

Related post

Comment(0)