Elizabeta Močibob e Delphi Morpungo espongono alla Sala Sbisà

Vernice mercoledì 18 maggio, alle 18.30 

Un incontro tra Elizabeta Močibobe Delphi Morpungo: due artisti che dialogano attraverso il loro vissuto. Rovesciano sulla tela anima e colore, radici e terra, fusioni di corpi armoniosi e irruenti. Le loro opere saranno esposte nella Sede espositiva Carlo Sbisà dell’Università Popolare di Trieste (in Via Torrebianca 22) da mercoledì 18 maggio (vernice alle ore 18.30 a cura di Francesca Martinelli) al 6 giugno (con orario da lunedì a sabato dalle 16.30 alle 19.30, domenica e festivi dalle 10.30 alle 12.30). La mostra rientra nel progetto di Renzo Grigolon e Marianna Jelicic Buić“Incontri. Territori senza più confini” promosso dall’Università Popolare di Trieste, insieme all’Unione Italiana, la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e sotto l’egida del Ministero degli Affari Esteri.

A3.indd A3.indd slideWeb

Elizabeta Močibob e Delphi Morpungo espongono alla Sala Sbisà
0.00(0 votes)

Post by editoria

Comment(0)