Si apriranno il prossimo lunedì 3 settembre le iscrizioni ai corsi dell’Università Popolare di Trieste, nella sede di Piazza del Ponterosso 6, e continueranno fino a venerdì 28 settembre, con orario dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e il lunedì e mercoledì dalle 15.30 alle 17.30.

Molto ricca l’offerta formativa che spazia dai tradizionali corsi di lingue straniere (fra cui portoghese, turco, cinese, giapponese), agli approfondimenti culturali, dai laboratori creativi alle attività musicali.

Le lezioni, distribuite su orari pomeridiani e serali comodi e flessibili (16.00-20.45) dal lunedì al giovedì, saranno improntate a metodologie moderne e aggiornate, oltreché modulate sulle esigenze e competenze individuali degli iscritti e si svolgeranno all’Istituto Comprensivo “Dante Alighieri”.

La proposta formativa dell’Ente si amplia offrendo anche corsi di cultura del Giappone, cultura arabo-islamica e cultura ebraica. Del tutto nuovi il ciclo di corsi esperienziali: dall’Emozione al pensiero – scoprire se stessi e le proprie potenzialità, il corso di storia della filosofia, scrittura professionale, disegno: il ritratto.

Sono rimodulati e riproposti i corsi di disegno di base e avanzato, storia dell’arte, scrittura creativa, dizione, rimedi naturali, ginnastica mentale per l’anziano, il vino è cultura, taglio e cucito, yoga per anziani, country fitness.

Presso la sede dell’Ente si svolgeranno i corsi di chitarra, fotografia digitale di Marino Sterle e il corso sulla voce al servizio del benessere con il metodo BiosuOno.

Saranno inoltre proposti i corsi di grafica digitale e ci sarà spazio anche per il teatro con un ciclo di lezioni tenute da Sara Alzetta e il laboratorio di sperimentazione teatrale: “Teatro mād” su progetto di Francesca Martinelli e Ariella Petelin.

Presso il Laboratorio della Scuola Libera dell’Acquaforte “Carlo Sbisà”, oltre agli storici corsi di incisione e Libro d’artista, curati dal Maestro Franco Vecchiet, ci sarà la possibilità di seguire le lezioni della Scuola Libera di Figura, acquerello e china giapponese e restauro del mobile.

Ripartono i corsi dell’Università Popolare di Trieste
5.00(1 vote)
Comment(0)