Affollata inaugurazione, alla sala espositiva di via Torrebianca 22, della mostra annuale della “Scuola libera dell’Acquaforte Carlo e Mirella Sbisà”, diretta dal prof. Franco Vecchiet.

La mostra comprende opere incisorie realizzate con tecniche diverse sui torchi della Scuola nell’anno 2017/2018. Accanto alle acqueforti, acquatinte e puntesecche realizzate con i procedimenti classici della grafica d’arte, sono esposte anche incisioni realizzate con tecniche più moderne e attuali che utilizzano materiali e matrici diverse. Il torchio cinquecentesco gutemberghiano rimane pertanto il fulcro del lavoro della grafica d’arte in tutte le sue declinazioni. Si possono infatti ammirare anche alcune xilografie prodotte nell’anno in corso come testimoni della tecnica più antica del mondo della stampa.

Accanto ai lavori sulle pareti sono esposti vari libri d’artista prodotti nella Scuola, ed infine anche alcuni esemplari di mail-art.

La mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 29 settembre, da martedì al sabato, dalle 17 alle 19.30.

Opere incisorie in mostra alla Sala “Sbisà”
0.00(0 votes)
Comment(0)