Ins. Ariella Petelin

Due incontri di 150’che si svolgeranno dalle ore 15.30 alle 18.00
Il 12 novembre e 19 novembre 2016
presso la sede del Laboratorio della Scuola Libera dell’Acquaforte “Carlo Sbisà” in via Torrebianca, 22
Piccolo viaggio creativo con finale a sorpresa “RI-maneggiando oggetti di plastica, RI-modellando oggetti di vita quotidiana per creare accessori che parlino di noi.. da utilizzare in ogni occasione, per andare al mare, in viaggio o uscire la sera”.

Verranno usati materiali di recupero, gli allievi procureranno di volta in volta semplici materiali presenti in casa, plastica, stoffa e pezzi di cuoio o pelle che verranno trasformati seguendo i consigli sulla tecnica da applicare ma soprattutto la propria creatività, mediante uno stimolante lavoro di gruppo e individuale, in oggetti da indossare come accessori da portare o da regalare.

 

La quota di frequenza per ogni modulo è di € 75,00
La quota di associazione all’Ente è di € 20,00

 

12277041_10206953095419476_440161883_n

Al centro l'insegnante Ariella Petelin con Maria Giovanna Elmi e Marina, durante una presentazione al villaggio Barcolana, ottobre 2015

Al centro l’insegnante Ariella Petelin con Maria Giovanna Elmi e Marina, durante una presentazione al villaggio Barcolana, ottobre 2015

La quota di frequenza per ogni modulo è di € 70,00
La quota di associazione all’Ente è di € 20,00

 

 

“RI-CREO, dunque CREO” Bigiotteria creativa con materiali alternativi
0.00(0 votes)

Post by editoria

Comment(0)