In collaborazione con l’Ordine dei giornalisti, l’Università di Trieste e il CDM, Centro documentazione multimediale

Il corso si articolerà in dodici lezioni settimanali e due stage. Il primo per conoscere l’informazione rivolta alla minoranza autoctona in Slovenia e Croazia, con la visita alle redazioni giornalistiche di Radio e Tv Koper-Capodistria e dell’Edit di Fiume, casa editrice della Voce del Popolo e altri periodici in lingua italiana. Il secondo con una visita alla sede Rai di Trieste.

Gli incontri si svolgeranno una volta alla settimana il mercoledì, dalle ore 18.30 alle 19.45, a partire dal 19 ottobre p.v.

I LEZIONE L’informazione come esigenza dell’uomo: breve storia della comunicazione, dal giornale parlato dell’antica Grecia a Gutemberg, dalle gazzette ai giornali on line.

II LEZIONE Il concetto di notizia.
Cos’è la notizia e come distinguerla dagli altri tipi di comunicazione.
I valori della notizia: novità, vicinanza, drammaticità, utilità.
L’importanza di dare la notizia in tempo.

III LEZIONE Le fonti dell’informazione: gerarchia e mappa delle fonti; attendibilità, controllo, riscontro e uso.
Le agenzie.
Comunicati stampa e “veline”.
Le fonti non ufficiali.

IV LEZIONE Dal punto di vista del contenuto in un articolo è fondamentale focalizzare l’argomento e catturare l’attenzione di chi ci legge facendo sì che continui fino alla fine.

V LEZIONE Pratica giornalistica: la regola emblema del giornalismo è quella delle 5 W che deriva dal mondo anglosassone. Nell’iniziare un pezzo è indispensabile farsi cinque domande: Who (chi?) What (che cosa?) Where (dove?) When (quando?) Why (perché?). Anche se l’ordine può essere cambiato, l’incipit dell’articolo deve dare risposta a queste cinque domande per fornire fin dall’inizio al lettore tutte le informazioni di cui ha bisogno.

VI LEZIONE Vari tipi di giornalismo: sportivo, culturale, settoriale.

VII LEZIONE Informazione radiofonica, televisiva, on line.

VIII LEZIONE Prove tecniche di scrittura: l’incipit di un articolo sulla base di elementi che saranno forniti

IX LEZIONE Redazione di un articolo: scelta dell’argomento da parte dei corsisti

X LEZIONE Analisi e discussione sui testi presentati.

XI LEZIONE Le immagini. Ruolo dell’immagine nei diversi mass media. Immagini vere, immagini costruite, immagini rubate. Differenze e analogie tra i vari media.

XII LEZIONE I registri della comunicazione giornalistica. Esperienze di comunicazione rivolta alle minoranze etniche e transfrontaliera.

Il corso è diretto e tenuto dal giornalista professionista dottor Pierluigi Sabatti.
Per i segmenti radio, comunicazione, internet, parteciperà il professor Massimiliano Rovati.
Sull’etica giornalistica interverrà il presidente dell’Ordine del giornalisti del Friuli Venezia Giulia, Cristiano Degano.

Sede del corso: Università Popolare di Trieste

Costo del corso: € 200,00
Quota associativa: € 20,00
Gli stage si svolgeranno a data da determinare e saranno a carico dei partecipanti

CORSO DI LINGUAGGIO GIORNALISTICO – COMUNICAZIONE E MINORANZE
0.00(0 votes)

Post by editoria

Comment(0)